Attualità

Etna: ogni eruzione uno spettacolo. Da Reggio, gli scatti di Francesco Turano

Erano da poco passate le 11 del mattino. Mattinata calda, di sole, a Reggio, mentre da Cosenza arrivavano notizie di grandine, mentre Catanzaro aspetta ancora l’acqua dopo essere stata sommersa dall’alluvione dei giorni scorsi. In sordina.

Cielo azzurro. Limpido. Di colpo nero. Uno sguardo verso sud. E rieccola, la signora dello Stretto: l’Etna e la sua fortissima eruzione hanno dato spettacolo a chiunque, sul lungomare, abbia rivolto lo sguardo oltre il mare. Le foto hanno invaso ogni social. Noi abbiamo scelto quelle di Francesco Turano, conosciuto e stimatissimo fotografo e regista dei fondali marini, che racconta così i suoi scatti: “Oggi sono emerso dal mare dello Stretto proprio nell’attimo in cui l’Etna iniziava a sbuffare violentemente, realizzando un’immensa nube nera che di lì a poco ci sarebbe precipitata in testa… uno spettacolo unico, grande emozione!”.

I commenti sono chiusi.