Appuntamenti sul territorio

Shakespeare poeta: l’incontro reggino il 21 ottobre

dall’ass. Anassilaos, Rc —

Con un incontro che si terrà martedì 21 ottobre alle ore 18,00 presso la Sala di San Giorgio al Corso dedicato allo “Shakespeare poeta” l’Associazione Culturale Anassilaos conclude il ciclo di incontri dedicato al 450° anniversario della nascita del drammaturgo inglese (1564-1616) curato dalla Prof.ssa Francesca Neri che ha analizzato alcuni aspetti dell’opera del Bardo cominciando intanto, nel primo incontro, dalla ricostruzione, attendibile,  della complessa biografia dello scrittore che, al di là delle fantastiche ipotesi di una sua origine italiana e addirittura siciliana, presenta tuttora moltissimi punti oscuri, per arrivare, nel secondo degli incontri, alla puntuale analisi della presenza dell’Italia nella sua opera, una presenza che si caratterizza per l’utilizzazione di storie e spunti narrativi attinti a taluni autori, oggi poco apprezzati,  del bel paese, da Mattia Bandello al Giraldi Cinzio, e per l’ambientazione italiana di alcune tragedie (Giulietta e Romeo, il Mercante di Venezia solo per fare qualche esempio). L’incontro finale sarà dedicato alla poesia di Shakespeare, non soltanto ai celebri sonetti, molti dei quali, fortemente passionali, sono   espressamente dedicati ad un misterioso “giovin signore” – il che ha fatto ipotizzare che il poeta fosse omosessuale – ma anche alla poesia presente negli stessi drammi dell’Inglese. A introdurre l’incontro sarà la responsabile poesia di Anassilaos Pina De Felice mentre la lettura di alcuni dei sonetti è affidata agli amici poeti di Anassilaos.

 

I commenti sono chiusi.